Benvenuto in gestionestandgastronomico Q&A, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte da altri membri della community.
0 voti
Buongiorno e complimenti per l'applicativo che utilizzo ormai da tre anni per la festa dell'oratorio e del quartiere.

Per evitare sovraccarico della rete wifi locale dedicata alla gestione delle casse e relative stampanti (tre postazioni ricezione ordini con stampante termica USB e due stampanti wifi per cucina e pizzeria), ho pubblicato online le routine web del preordine su un sottodominio preordini.miodominio.it.

Ho modificando il file data.js in modo da replicare gli articoli presenti nel database preparato per l'utilizzo stand alone. Tutto funziona perfettamente lato ordine cliente, ma nel momento in cui leggo il qrcode il gestionale risponde con il messaggio "nessuna riga presente nel preordine".

Se leggo il qrcode all'interno di un qualsiasi programma di scrittura ho il codice che mi sembra formattato correttamente:   {"numeroTavolo":"22","cliente":"Gio","coperti":"4","righe":[{"id":5,"qta":1},{"id":18,"qta":1},{"id":31,"qta":1},{"id":32,"qta":1}]}

Cosa non funziona?

Grazie

Giovanni

P.S. in questi giorni ho fatto alcune prove utilizzando il sito in locale con database postgresql e ho lo stesso errore.

Ho poi utilizzato il database sqlite: la lettura dei qrcode generati dal sito online avviene correttamente.
quesito posto da (160 punti)
modificato da

2 Risposte

0 voti
Stavo valutando anche io, se fosse possibile, appoggiarlo ad un sito internet già esistente..
Ma come si fa' a fare questo ??
(non sono un esperto di HTML o roba simile..)
risposta inviata da (220 punti)
Ciao Carry92,
per poter pubblicare il listino online devi innanzitutto essere proprietario di un nome a dominio con qualsiasi estensione e poter gestire almeno la creazione dei sottodomini e i DNS.

La procedura che ho seguito per il gestore register.it è stata:
creare una cartella con il nome preordini nella gestione file del miodominio.ext;
creare una riga Cname nella gestione DNS per preordini.miodominio.ext per rendere disponibile il listino online;
creare un utente ftp che ti dia accesso a preordini.miodominio.ext;
caricare il contenuto della cartella c:/sagra/web/preordini via ftp;
accedere al sito preordini.miodominio.ext ed effettuare gli ordini;
leggere il qrcode con il computer della cassa a cui hai collegato il lettore codici a barre 2D: io ho comprato questo su Amazon https://www.amazon.it/gp/product/B07MDYZX3G/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o02_s00?ie=UTF8&psc=1 a € 35,99 ivato e funziona bene.

Prima di caricare i file via ftp devi

1. rinominare i file C:\sagra\web\preordini\preordini_lib\util\data.js in C:\sagra\web\preordini\preordini_lib\util\data_perdatabase.js e C:\sagra\web\preordini\preordini_lib\util\copia di data.js in C:\sagra\web\preordini\preordini_lib\util\data.js
2. ricavare dalla tabella articoli del database PostgreSQL (se non ricordo male, non ho sotto mano il pc cassa con PostgreSQL Admin) i codici id, il nome, il prezzo di vendità di tutte le pietanze e bevande a listino.
Chiedo aiuto ad Emanuele per il comando corretto di estrazione ed esportazione dei dati.
3. nel file data.js modificare la riga var elencoPrincipale = ["Primi piatti", "Secondi Piatti", "Contorni", "Bevande"]; indicando le tipologie che hai nel tuo database offline aggiungendo quelle eventualmente mancanti o cancellando quelle in più.
4. monificare sempre nel file data.js nei vari gruppi elencoPietanze[elencoPrincipale[x]] = [  le righe contenenti id, descrizione e prezzo degli articoli corrispondenti alla tipologia X ricordandosi che l'ultima riga per ogni gruppo non ha la virgola dopo la parentesi graffa. Puoi tranquillamente cancellare la sequenza /* ------------- */ che trovi su qualche riga.

Sinceramente è più difficile da spiegare che da fare.

Buona programmazione

Giovanni
Pare si complicato, adesso con calma proverò prima o poi..
Grazie della dritta..
Effettivamente a leggerlo pareva difficile, ma a farlo (metterlo online) è abbastanza semplice..unica "pecca" è modificare a mano tutto il listino..ma lì basta una prima volta..
(devo solamente capire dove andare a recuperare i codice ID delle pietanze..)
Grazie ancora per le dritte..
Ciao Carry92,
qui puoi scaricare il browser da utilizzare in una finestra dos per estrarre gli id degli articoli

https://sqlite.org/download.html

io uso un pc e quindi ho scaricato https://sqlite.org/2019/sqlite-tools-win32-x86-3290000.zip

Dopo aver esploso il file zip nella cartella C:\Program Files (x86)\sqlite-tools-win32-x86-3290000 devi aprire una finestra cmd.exe dal menù Windows e
1. posizionarti nella cartella c:\sagra
2. lanciare il programma "C:\Program Files (x86)\sqlite-tools-win32-x86-3290000\sqlite3.exe" database.db (occhio alle doppie virgolette)
3. inserisci la query
         select id,descrizione,prezzo,id_tipologia from articoli order by id_tipologia,posizione,descrizione;
4. avrai la lista degli articoli ordinati per descrizione e raggruppati per tipologia
5. copia i dati nel file data.js (puoi cambiare la descrizione, tanto è l'id che comanda e riporta l'informazione al db delle casse)

Se vuoi la corrispondenza delle tipologie usa la query
                select id,descrizione,posizione from tipologie order by posizione;
ricordati di mettere il punto e virgola a fine riga altrimenti non avrai la lista.


Buon lavoro.

Giovanni
Non riesco a far apparire come dici, eppure seguo le stesse istruzioni..
Ma leggendo dicono che ciò verrò risolto nel prossimo aggiornamento, quindi attenderò senza scrupoli..
grazie dell'aiuto comunque
+1 voto
Credo il problema sia nella mancata corrispondenza tra gli id a database e quello del Json. Comunque abbiamo migliorato questa parte nella prossima versione .. le consiglio di avere pazienza.
risposta inviata da (15.1k punti)
Grazie Mauro.
Al momento utilizzerò la soluzione con duplicazione manuale del db come spiegato a Carry92. Ho solo dovuto riordinare gli id degli articoli mettendoli in ordine alfabetico per tipologia e eliminando i buchi di id per ovviare ad un problema di visualizzazione del resoconto ordini che spezza gli articoli della stessa tipologia su più gruppi inframezzati da altre tipologie: non ho capito però deve è l'errore.

Mi spiego meglio: se nella tipologia primi ho 2:penne, 1:spaghetti 22:lasagne modifico nel database gli id in 1:penne, 2:lasagne e 3:spaghetti. E' un po' lungo ma risolve il problema dello spezzamento su più gruppi.
La risposta è di Emanuele. Giriamo a lui il ringraziamento.
Ciao.
...