Benvenuto in gestionestandgastronomico Q&A, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte da altri membri della community.
0 voti
Vorrei chiederVi se vi è capitato di gestire i panini con vari ingredienti a scelta.(o un prodotto simile dato al cliente la scelta)

Mi spiego meglio, il cuoco vorrebbe dare la possibilità ai clienti in fase di ordine di scegliere quali ingredienti condire il panino. La stessa cosa per gli altri prodotti (ad esempo panino A senza ingrediente b)

Al momento dell'ordine come si potrebbe gestire questa casistica? se l'avete già affrontato il problema sarei curioso di capire come fare.

Attualmente sto proponendo panino da 5 ingredienti, panino da 3 ingredienti, panino semplice. e poi il cliente fatto l'rodine si sceglie cosa mettere. Questo sarebbe lungo perchè dovrebbe portare la "comanda" da chi fa i panini.

 

Alessandro
quesito posto da (390 punti)

2 Risposte

0 voti
C'è il campo note a fianco della pietanza ordinata (nell'ordine). Basta cliccarci sopra per aprirlo. Io di solito uso quello. Diciamo che la cosa si fa un po' complicata se cominci ad avere più panini della stessa tipologia.

Mi spiego meglio: Se ti ordinano un panino con prosciutto, mortadella e melanzane, tu inserisci un panino 3 ingredienti e nelle note scrivi prosciutto, mortadella e melanzane.

Se ti ordinano 3 panini con 3 ingredinti, tutti diversi, nelle note sarai costretto a scrivere: 1 con prosciutto mortadella e melanzane, 1 con prosciutto salame e melanzane e 1 con speck gorgonzola e cipolline.

Altrimenti dovresti inserire a listino più panini a 3 ingredienti: 1^ panino 3 ingredienti, 2^ panino 3 ingredienti, 3^ panino 3 ingredienti, ecc. e per ciascuno inserire nelle note i relativi ingredienti.

Al momento non mi vengono altre idee.

Ciao.

Mauro.
risposta inviata da (38.5k punti)
Ciao, scrivo perchè dall'ultima riunione pre-"Festa" c'è stato da ridire sul programma per la gestione dei panini. girando nei forum ho visto che Emanuele aveva abbozzato nel 2014 una gestione degli ingredienti ma mi conferma che non è pronta.

Esiste la possibilità (configurando il programma) di separare le righe di un "panino" con le sue aggiunte dalle righe degli altri panini ? c'è qualche altro utente che può esprimere la sua esperienza con panini/pizze e ingredienti?
oltre le aggiunte come si potrebbero gestire le sottrazioni di ingredienti che non si vogliono?

Alessandro
0 voti
Alessandro, capisco le tue difficoltà. Purtroppo il programma va preso "as-is", così com'è. Tutta la gestione deve essere adattata alle tue esigenze ma utilizzando sempre e solo le funzioni disponibili.
Per quanto riguarda i panini ho già cercato di darti qualche suggerimento. La possibilità di utilizzare le note di ogni singolo panino per inserire o togliere ingredienti è l'unica che hai a disposizione.
Puoi inserire già a listino tutti i panini che vuoi (cercando di inserire già più combinazioni possibili in maniera da ridurre al minimo le varianti) e poi utilizzare le note per aggiungere e togliere ingredienti su ogni singolo panino. Le cose si complicano un po quando hai 2 o più persone che scelgono lo stesso panino e tutti vogliono inserire delle varianti. Nelle note dovresti scrivere "1 -cipolla, 1 +funghi, 2 +maionese" ecc. Poi però non riesci più a gestire il prezzo. Mi chiedo però: ma quanti casi reali hai con questo problema? Mi ero creato lo stesso dubbio con le pizze della mia sagra. Alla fine le pizze con varianti da me saranno, si e no, 6/7 per serata. Un numero decisamente gestibile.
Spero di averti dato qualche idea in più.
Ciao.
Mauro.
risposta inviata da (38.5k punti)
ciao, alla riunione pre-"Festa" ho mostrato il programma, la gestione "coperto", la gestione dei tavoli, l'elimina code e tutto quello che ho trovato tra forum e sito. Risultato i panini possono avere 5 ingredienti a scelta (scelta del cuoco) totale combinazioni 120 (5 fattoriale). ho cercato di spiegare al cuoco di mettere 10 panini fissi anche con nome di fantasia ma niente.

Spero che dopo questa descrizione del problema Gesuato capisca la taglia del problema.

Altra cosa che ho dovuto risolvere la stampa in A5 per risparmiare carta e le righe da ingrandire per il cuoco. mi domando come le altre sagre facciano a far stare sotto anche la pubblicità?


Alessandro
...